Martedì 29 novembre

Giga: un modo per migliorare l’instruzione e puntare verso un mondo più sostenibile

Giga: un modo per migliorare l’instruzione e puntare verso un mondo più sostenibile

Giga: cos’è?

Nel 2019 per conto di Unicef e Itu (Unione Internazionale delle telecomunicazioni) è stata fondata Giga, un servizio che mira a connettere ogni scuola a Internet entro il 2030. L’obiettivo principale è quello di creare uno strumento che possa portare i giovani a compiere scelte ben consapevoli per il proprio futuro. Per ora sono state raggiunte e connesse più di un milione di scuole, mappate per posizione e stato della connettività.

L’importanza della mappatura

Per le operazioni di mappatura ha avuto un ruolo chiave Ericsson, una multinazionale svedese operante in 180 paesi nella fornitura di tecnologie e servizi di comunicazione. Nell’ultimo anno Ericsson ha fornito finanziamenti e la data science per consentire il mappaggio Internet nelle scuole di sette paesi diversi. Ovviamente non solo Ericsson, l’operazione è stata possibile grazie al finanziamento di più partner, e ciò ha consentito di accelerare enormemente il lavoro di mappatura e ha superare nel più breve tempo possibile il traguardo di un milione di scuole. Ma perché è importante il mappaggio? La mappatura delle scuole è uno dei pilastri di Giga, aiuta a fornire un’idea di quante scuole sono presenti, così da razionalizzare investimenti e azioni, in modo tale da fornire uno strumento digitale a bambini di tutto il mondo. Può essere tutto ciò uno dei passi fondamentali verso un futuro sostenibile, la digitalizzazione nelle scuole potrebbe migliorare enormemente la qualità della vita e fornire nuovi metodi di apprendimento.

Un passo avanti per l’educazione scolastica

Attraverso la connettività scolastica i bambini e i ragazzi potranno avere accesso ad un maggior numero di informazioni, migliorare le loro conoscenze in questo modo. Si aprirebbe il modo ad una più vasta gamma di apprendimento, in cui i ragazzi potrebbero ricevere un livello di istruzione più elevato. Perché potrebbe essere importante? Dei ragazzi che sono stati educati con uno standard di istruzione maggiore sono più propensi a compiere scelte innovative, scelte innovative che potrebbero portare a sviluppo economico ed alla creazione di nuovi posti di lavoro.

I dati

Non solo parole, numerose ricerche svolte dall’Economist Intelligence Unit (EIU) dimostrano come nelle nazioni con bassa connettività ad internet, aumentando la digitalizzazione nelle scuole si potrà avere una crescita del PIL fino al 20%. Nonostante gli enormi progressi e traguardi raggiunti nel primo anno, Ericsson sta invitando i fornitori dei servizi internet ad unirsi a GIga e a donare tempo e risorse per migliorare il divario digitale. A tal proposito, Heather Johnson, vicepresidente Sustaibanility e Corporate Resposnsability di Ericsson, ha evidenziato come nel mondo siano presenti più di 260 bambini tra i 5 e i 16 anni che non ricevono un’educazione scolastica, mentre 369 non hanno accesso ad internet. Non avere accesso ad internet si traduce in esclusione, viene meno un modo per imparare e così anche il futuro di molti giovani.

Connect to Learn:

Il programma Connect To Learn di Ericsson mira a fornire ad insegnanti, studenti e scuole la tecnologia necessaria per un’istruzione di qualità e per tutti. La presenza di Ericsson è stata fondamentale per il mappaggio e la digitalizzazione delle scuole, Ericcson ha fornito le competenze tecniche e l’assistenza per la raccolta, la convalida, l’analisi, la visualizzazione e il monitoraggio dei dati sulla connettività digitale. Per ora sono state raggiunte un milione di scuole, quale sarà il prossimo record?

Vuoi saperne di più? Lasciaci i tuoi dati nel form qui sotto

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento con finalità di marketing diretto
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento con finalità di profilazione
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento per la comunicazione a terzi con finalità di marketing diretto

La pandemia ha reso la connessione Internet un bene di prima necessità

Fibra “antisismica”: la fibra ottica intelligente che monitora le onde sismiche

Il Wi-Fi prossimo all’arrivo sulla luna: il progetto ambizioso su cui la NASA sta lavorando in questo momento