Martedì 02 giugno

Il costo del premio RC Auto è inferiore al Nord Italia


Il costo del premio RC Auto è inferiore al Nord Italia

Il premio medio dell’assicurazione RC auto in Italia dal 2012 a oggi è sceso del 25%.
Nel 2018, anno dell’ultima rilevazione, il premio è risultato pari a 414 euro: praticamente invariato rispetto al 2017, ma in calo costante.
La riduzione maggiore si registra nel sud Italia, anche se il divario con il nord rimane sempre rilevante.
In generale la tendenza al ribasso dei prezzi delle assicurazioni RC Auto, starebbe rallentando.
Entrando più nello specifico, in Italia, la metà delle polizze assicurative sono inferiori ai 385 euro. Solo il 10% degli assicurati spende meno di 240 euro, e un altro 10% paga invece oltre 656 euro per la polizza RC Auto.

Il divario tra Nord e Sud Italia

Continua ad essere netto il divario tra nord e sud, con polizze più elevate nel meridione, anche se la riduzione dei prezzi registrata è stata maggiore nel Sud Italia. Qui si registra infatti un abbassamento medio dei premi assicurativi di 65 euro, mentre al Nord d’Italia solo di 10 euro.
Va sottolineato però che nelle città del Nord Italia i prezzi delle polizze assicurative sono già inferiori rispetto al Sud. Ad esempio, mediamente un assicurato residente in provincia di Napoli paga 343 euro in più rispetto ad un assicurato residente in provincia di Aosta. Nel 2015 la differenza era pari a 409 euro.

Le regioni del centro Italia

Il premio RC Auto è sceso per gli automobilisti delle regioni Lazio, Toscana e Marche. Fa eccezione l’Umbria nel quale invece si registra un incremento di oltre un punto percentuale, nel primo semestre del 2019 rispetto all’ultimo semestre del 2018. Nonostante questo rincaro, il prezzo medio rimane inferiore rispetto alla media nazionale.

Inoltre..

Nel 2019 sono aumentati gli utenti che si classificano nella prima classe di merito in maniera omogenea in tutta l’Italia. Ottimo dato considerando che la prima classe di merito viene raggiunta se non si causano sinistri. In particolare è molto alta la percentuale di automobilisti, circa l’80%, che negli ultimi 5 anni non ha commesso incidenti.

Vuoi saperne di più? Lasciaci i tuoi dati nel form qui sotto

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento con finalità di marketing diretto
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento con finalità di profilazione
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini del trattamento per la comunicazione a terzi con finalità di marketing diretto

Nuova BMW Serie 1

Brexit: il “no” del settore auto

Scende il prezzo per l’Rc auto e rimane l’uso della scatola nera